CAPPA CHIMICA

CAPPA CHIMICA

CAPPA CHIMICA A PARETE DIM.CM.L.180X80X256H
Codice: AIR-180
Produttore: ARRELAB SAS DI ERCOLE GIOVANNI
Richiedi informazioni:
Disponibilità: Disponibilità Arrivi: Arrivi
CAPPA CHIMICA A PARETE DIM.CM.L.180X80X256H

Realizzata interamente secondo DIN 12924 e BS 7258.

Struttura portante in elementi modulari di acciaio a sezione quadra 60x30 mm. per grandi pesi.

Le saldature sono fatte elettricamente ad arco continuo; quelle a bassa temperatura sono effettuate in modo da garantire una resistenza di 80 e 55 kg/mm2.

Tutte le strutture sono prima fosfatate e quindi trattate con vernici epossidiche di spessore superiore a 80 micron, in modo da formare un film protettivo ad alta durezza e resistenza ai solventi, agli acidi  ed  alle basi, con elevata stabilità alla luce e al calore. Il tutto ottenuto con procedimento elettrostati co e cottura finale in forno.

Nella parte inferiore della cappa sono inseriti:

un armadio su ruote in nobilitato biplaccato da 18mm con due ante e manopole morbide anti urto.

 

L’altezza senza aspiratore è di 256 cm. Realizzazione secondo norme DIN 12924, tolleranze secondo DIN7168-m. Incastellatura superiore in pannelli di legno conglomerato spesso 25 stratificato 0,8 mm in resina melaninica secondo DIN 52634.

Camera interna a doppia aspirazione, per fumi leggeri e pesanti.

Cassetto in lamiera fosfatate e quindi trattato con vernici epossidiche di spessore superiore a 80 micron, in modo da formare un film protettivo ad alta durezza e resistenza ai solventi, agli acidi ed alle basi, contenente due filtri a carboni attivi negli appositi alloggiamenti.
L’aspirazione è garantita da un elettro aspiratore centrifugo stagno antiscintilla IP55 di potenza non

inferiore a 700 m3/h, rumorosità non superiore a 62 d BA, con carcassa e ventola in PVC resistente ai fumi acidi, alcalini, a temperature di circa 60 °C. e ai raggi UV, DIN 1946.

 L’elettroaspiratore , fissato sul castelletto della cappa oppure all’esterno del locale garantisce una velocità di aspirazione dell'aria in entrata nella cappa non inferiore a 0,5 m/sec.

 Illuminazione interna.

Al soffitto della cappa sarà fissato una plafoniera. Guarnizioni a tenuta in elastomero. Portalampade di sicurezza G23 per lampade fluorescenti fino a 60 W idoneo per temperature fino a –40°C. Protezione IP 65. Lampada fluorescente a neon completa di reattore è in grado di garantire sul piano di lavoro un illuminamento medio non inferiore a 300 lux.

 

Vetro frontale in cristallo temperato spessore 8 mm. apribile a ghigliottina, bilanciata da contrappesi. Il piano di lavoro fornito in gres monolitico spessore 25 mm.

 

Il piano di lavoro interno sarà corredato dai seguenti servizi:

  • 1 rubinetto acqua a collo di cigno
  • 1 vaschetta di drenaggio acqua
  • 1 rubinetto gas

conformi alla vigenti normative di sicurezza e comandati a distanza dal cruscotto anteriore onde operare a cappa chiusa.

 Comandi e servizi sul cruscotto, posizionato frontalmente sotto il bordo del piano sono inseriti:

n.1 comando a distanza per rubinetto acqua con manopola con colore di identificazione verde DIN 12920 a regolazione normale.

n.1 comando a distanza per rubinetto gas con manopola con colore di identificazione giallo a regolazione normale.

 Quadro elettrico di comando:

Interruttore magnetotermico 220V. 25A per comando generale alimentazione elettrica.

Interruttore 0/1 220v. 16A per lampada fluorescente, Interruttore 0/1 da 16A bipolare per l’elettroaspiratore. Prese elettrica bivalente 2+T 10-16A - Presa elettrica tipo  SCHUKO  2x10-16A+T con  terra laterale e centrale. Fusibile protezione prese il tutto in scatole stagne con coperchio a molla completo di membrana trasparente, protette IP 55, 220V conforme alle norme CEI 25-5, CEI 23-16,CEI 23-9 e CEI EN 60529.